Piscine Comunali di Schio - Schio (VI)
Piscine Comunali di Schio - Schio (VI)
Voto Medio
2.2
AcquaFitness Corsi di nuoto Nuoto libero Palestra
Come si sono trovati i nostri utenti
*Scala voto da 1 a 5
1 valutazione
Pulizia
3.00
Animazione
o Corsi
1.00
Disponibilità
e Cortesia
1.00
Scivoli
e Trampolini
2.00
Ambiente
e Ristoro
2.00
Spazio
e Vasche
4.00
Valuta anche tu questa struttura
1
Ultimi commenti
1 di 1
Precedente
Utente: Mauro


Piscine di Schio
Via Dello Sport, 6, 36015 Schio VI, Italia
Piscina pubblica
Mamo Ich
65 punti
nell'ultima settimana
Il complesso all'aperto varrebbe 4 stelle ma, davvero, gli addetti alle vasche (chiamarli bagnini sarebbe troppo) sono arroganti, maleducati ed ognuno di loro interpreta le regole a modo proprio. D'altra parte, ci sono più divieti che litri d'acqua e, comunque, servirebbe loro un corso di buona educazione oltre a tenere presente che sono le persone che frequentano la piscina a permettere che vengano pagati loro stipendi. Si va in piscina d'estate perché non si riesce ad andare al mare, si cerca un po' di relax e cordialità per sé stessi e per i propri figli. Un sorriso e una buona dose di buon senso e tolleranza andrebbero applicate ma, soprattutto, insegnate. Il fischietto servirebbe solo nei casi di emergenza, e gonfiare i pettorali solo nei concorsi di body building. Trovarmi circondato da 6 (si, si, sei) di questi individui per essere entrato in una vasca di acqua bassa per fare una foto alla mia compagna senza cuffia e con gli occhiali (da vista) con uno che continuava a fischiare, neanche avessimo commesso chissà quale crimine, mi è sembrato davvero troppo. Lo scopo della cuffia è quello di non perdere capelli in acqua e togliere gli occhiali è una questione di antinfortunistica. Non ci saremmo immersi né avremmo nuotato.. E mentre scrivo, due ragazzi tranquilli, seduti a bordo vasca, con solo i piedi a mollo, vengono allontanati perché senza cuffia. Ingresso: 9,oo€ + 2,oo€ per il lettino. Grazie per l'accoglienza. Direzione o manager invisibili..
13.08.2017 alle 16.14
Successivo
Sei stato in questa piscina?
Scrivi anche tu come ti sei trovato!
Commenta
Le Piscine Comunali di Schio offrono una vasta gamma di servizi per chiunque voglia avvicinarsi al mondo del nuoto o semplicemente passare una giornata fresca e rilassante. Da anni gli istruttori fondatori di Schionuoto si impegnano a portare divertimento e professionalità in ogni loro attività. 
La struttura presenta diverse possibilità di scelta per i clienti e tutte le attività sono seguite dagli occhi vigili degli istruttori pronti a risolvere tutti i possibili dubbi. 
Sono disponibili corsie per il nuoto libero in diverse fasce d’orario, dal mattino alla sera, in settimana, e nel weekend, con orari ridotti, rispettivamente il sabato alle 19:30 e la domenica alle 13:00. Questo tipo di attività è ideale per chi ha bisogno di ritrovare la propria oasi di pace dai rumori e lo stress cittadino, sfogandosi e affrontando le vasche con il proprio stile nei propri tempi. 
Per coloro, invece, che vogliono imparare a nuotare o si avvicinano per prima volta al mondo acquatico vi sono corsi specifici in base all’età. Per i piccolissimi divisi in tre categorie troviamo i tre corsi di nuoto: “Girino” dai 6 ai 12 mesi, dove il bambino ritrova lo stesso elemento da poco lasciato durante la gestazione, seguito strettamente dal genitore, ma solo leggermente affiancato dall’istruttore che con semplici esercizi porta il neonato a riprendere confidenza con l’acqua; “Cavalluccio” dai 12 ai 20 mesi, parte di un cammino intermediario fra le fasi, comincia a creare un distacco leggero con il parente e viene lasciata più libertà al bambino; “Anatroccolo” dai 20 ai 36 mesi, fase finale che precede il corso per bambini, viene lasciata molta più libertà insieme ad altri neonati cosi da aumentare la consapevolezza e, lentamente, trasformare il gioco in esercizi che aiutano la crescita. Questi corsi “babyssimo” vengono svolti in una piscina particolare adatta all’attività, con una temperatura controllata di 32 gradi e micro biologicamente a norma. 
Il corso di nuoto successivo si suddivide in due fasce d’età: i baby da 3 ai 6 anni e  ragazzi dai 7 ai 17 anni. Questo corso ha lo scopo di insegnare e migliorare i 4 stili di nuoto,  aumentare le capacità fisiche in modo sano ed incrementare le abilità sociali grazie a giochi di squadra e interazione con i coetanei, sempre seguiti da istruttori motivati e competenti. 
Il corso di nuoto per adulti comprende, in base alle competenze personali, diverse risposte alle varie richieste del cliente. Imparare o perfezionare il proprio stile in modo corretto ed efficiente oppure, per chi avesse già esperienza, sfidarsi con esercizi più impegnativi o solo per sfogare lo stress. 
In tutti i corsi vengono insegnate anche le basi per il galleggiamento e le norme di sicurezza in acqua che aiutano a garantire la salvaguardia della propria famiglia/persona nei diversi ambienti acquatici. 
Periodicamente vengono attivati corsi di acqua fitness tra cui troviamo acquagym, acqua pilates, antalgica, hydrobike e acqua mix. 
È anche disponibile un corso preparto per gestanti per garantire al meglio il lieto evento. 
Per i clienti che volessero affiancare attività acquatiche a quelle terrestri, in sede è disponibile una sala pesi con tutti gli attrezzi e istruttori pronti a seguirvi nel vostro personale allenamento. 
In più sono attivi corsi di pilates, mummy gym  e total body per ogni esigenza di allenamento. 
Le Piscine Comunali di Schio si trovano in Via dello Sport, 6  Schio (raggiungibile da viale dell’industria). 
Per informazioni sui costi, gli orari eD un calendario eventi aggiornato è possibile consultare il sito (www.piscineschio.it) oppure contattare la struttura direttamente dal numero di telefono 0445 511111 o attraverso la mail (info@piscineschio.it).  
 
 
ULTIMI COMMENTI
Pulizia
TOP5 per
Pulizia