Magazine - Sun Yang torna e sorprende a un mese da Kazan
Sun Yang torna e sorprende a un mese da Kazan
08 SET
Sun Yang torna e sorprende a un mese da Kazan

Sun Yang è tornato, sorprendendo tutto il mondo del nuoto: dopo l'inaspettato ritiro da Kazan all'inizio di agosto, i sospetti legati all'insorgere di problemi fisici più o meno preoccupanti, i botta e risposta dovuti ad una presunta rissa con alcuni atleti brasiliani, il fortissimo nuotatore cinese ha conquistato il primo posto nei 1500 m ai Campionati del suo paese!
Il suo tempo è stato 15'12''89, decisamente al di sopra dei 14' 39'' 67 dell'oro di Gregorio Paltrinieri.

Ma quali sono le voci che circolano attorno a Sun Yang?
La sua partecipazione alla manifestazione di Kazan è stata da subito difficile: a quanto pare, a causa di alcuni contatti in piscina durante gli allenamenti, una atleta braziliana gli avrebbe chiesto spiegazioni. Una richiesta a cui il nuotatore avrebbe risposto con una gomitata e, forse, un calcio, generando la reazione di una quindicina di membri della squadra braziliana, che lo avrebbero circondato, senza, però, toccarlo.
A questo episodio sarebbero seguite anche proteste ufficiali per il comportamento del cinese, non nuovo a questo tipo di contestazioni e già protagonista di diversi gossip riguardo ai suoi comportamenti piuttosto strani.
A questo già difficile clima si deve, poi, aggiungere l'annuncio di alcuni problemi di salute, motivo ufficiale del ritiro.

La vicenda della rissa si sarebbe risolta con un semplice problema di sovraffollamento, mentre i dubbi sulle condizioni fisiche del campione sarebbero rimasti: Sun Yang avrebbe, infatti, affermato di aver gareggiato nei 1500 m per i suoi fan, contro il parere del proprio allenatore.
Quali saranno le reali condizioni del nuotatore cinese? Si fermerà per recuperare o tornerà continuerà a gareggiare?

Commenti
Commenta
Leggi anche...
0
Post Windsor, gli avversari dell'Italia
15-12-2016
Post Windsor, gli avversari dell'Italia
NUOVE PISCINE