Magazine - La virata di Lochte respinta dalla FINA
La virata di Lochte respinta dalla FINA
25 SET
La virata di Lochte respinta dalla FINA

Durante i Mondiali di Kazan, l'innovativa virata di Lochte, utilizzata nei misti come transizione fra la rana e lo stile libero, aveva destato molta curiosità e tantissimo interesse: una spinta subacquea sul dorso con movimenti equiparabili al delfino di estrema eleganza.
Ma, nonostante la bellezza del gesto tecnico e i risultati del nuotatore, la virata di Lochte è stata ufficialmente bocciata dalla FINA: questa transizione coprirebbe a dorso oltre un quarto della distanza riservata allo stile libero, rappresentando una squalifica.
Ryan Lochte potrà continuare a sperimentare la sua nuova virata nello stile libero - proprio perché libero - ma dovrà evitarla nei misti e nelle staffette miste, pena, appunto, la squalifica.

Il nuotatore statunitense non ha reagito troppo bene alla notizia: secondo l'atleta, infatti, la nuova regola sarebbe stata introdotta solo per rallentarlo.
Rimane, però, una buona notizia: Lochte non perderà le medaglie vinte a Kazan!

Commenti
Commenta
Leggi anche...
0
Post Windsor, gli avversari dell'Italia
15-12-2016
Post Windsor, gli avversari dell'Italia
NUOVE PISCINE